AirPods

AirPods Studio: tutto quello che sappiamo sulle cuffie over-ear Apple

Manca ormai poco al presunto lancio delle nuove cuffie over-ear a marchio Apple e in questo articolo abbiamo raccolto tutti i rumors trapelati finora.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da più di due anni ormai, circolano alcuni rumors secondo cui Apple sta preparando le proprie cuffie over-ear e di recente sono stati rivelati alcuni dettagli sul nuovo dispositivo, inclusa la la notizia che le nuove cuffie verranno probabilmente rilasciate nel 2020.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Design

Le cuffie presenteranno un design completamente nuovo, anche se non sappiamo molto, conosciamo alcuni dettagli condivisi da Bloomberg.

Si dice che Apple sta lavorando su due versioni delle cuffie di fascia alta, tra cui una versione premium con tessuti simil-pelle e un modello focalizzato sul fitness che utilizza materiali più leggeri e traspiranti con piccole perforazioni per un migliore flusso d’aria.

I prototipi delle cuffie sono stati descritti come aventi un aspetto retrò con padiglioni auricolari che ruotano insieme su una fascia connessa con sottili braccia metalliche.

In rapporto di Aprile, Bloomberg affermò che le cuffie Apple presenteranno componenti sostituibili magneticamente, consentendo all’utente di personalizzare il prodotto in base al proprio stile ed ergonomia.

I padiglioni auricolari e l’imbottitura dell’archetto si attaccano magneticamente al telaio delle cuffie in modo che possano essere sostituiti dall’utente. Questo approccio è simile ad alcune cuffie di Master & Dynamic e Bowers & Wilkins, sebbene quei modelli abbiano solo cuscinetti auricolari magnetici.

Il design più modulare di Apple consentirà agli utenti di personalizzare le proprie cuffie come fanno con l’Apple Watch. Il design potrebbe anche significare che lo stesso set di cuffie sarebbe convertibile dallo stile comfort a quello per l’utilizzo fitness, e viceversa.

Funzionalità

Secondo l’analista Apple Ming-Chi Kuo, le cuffie over-ear di Apple presenteranno la cancellazione attiva del rumore, una funzionalità di fascia alta inserita nelle Beats Studio 3, Solo Pro e negli AirPods Pro‌.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


La cancellazione attiva del rumore è progettata per ridurre il rumore ambientale in modo da poterci concentrare su ciò che stiamo ascoltando. Se sarà come la funzionalità ANC degli AirPods Pro‌, ci sarà una modalità di trasparenza che abiliterà le funzioni di cancellazione del rumore, ma con un’opzione per continuare a sentire cosa succede intorno a noi.

Sebbene sia impossibile conoscere i dettagli sulla qualità del suono fino a quando le cuffie non saranno disponibili, numerosi rapporti le hanno descritte come “high-end” e quindi ci aspettiamo un’eccellente qualità del suono.

Infine, ci sono nuove funzionalità in arrivo in iOS 14 che sarebbero eccellenti per AirPods Studio. Nello specifico, iOS 14 e iPadOS 14 includono entrambi una nuova funzionalità Spatial Audio progettata specificamente per AirPods.

Apple afferma che l’audio spaziale è un’esperienza coinvolgente che utilizza filtri audio direzionali per “riprodurre suoni praticamente ovunque nello spazio, creando un’esperienza sonora coinvolgente“. Secondo Apple, questo metterà i canali surround esattamente nel punto giusto, anche quando giriamo la testa o muoviamo il dispositivo.

Prezzi e disponibilità

Le informazioni sui prezzi per i prodotti Apple inediti sono spesso impossibili da conoscere, ma le formazioni Beats e AirPods possono almeno fornire alcune informazioni. Gli AirPods Pro hanno un prezzo di 279€, mentre Beats Solo Pro costano 299,95€

Teoricamente, le cuffie over-ear di Apple costeranno di più dei suddetti modelli ed il prezzo potrebbe aggirarsi intorno ai 350-399 dollari.

Data di lancio

I rumors attuali indicano che le cuffie verranno lanciate nel 2020, anche se una data specifica non è stata ancora fissata. Secondo un recente rapporto di DigiTimes, la produzione in serie sulle cuffie è iniziata, suggerendo che verranno lanciate entro la fine del 2020.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.