Notizie

Anche il Giappone, insieme all’UE e agli USA, avvia indagini antitrust contro Apple

Il Giappone ha comunicato che si unirà all'Europa e agli Stati Uniti per fermare il predominio delle grandi aziende tecnologiche.

Il Giappone collaborerà con le autorità di regolamentazione negli Stati Uniti e in Europa per sottoporre Apple e altre importanti società tecnologiche a un maggiore controllo.

Oggi, il presidente della Commissione giapponese per il commercio equo e solidale Kazuyuki Furuya ha annunciato che il paese sta avviando alcune indagini antitrust dirette a regolamentare le principali aziende tecnologiche, tra cui Apple, Amazon, Facebook e Google.

Come gli USA, anche il Giappone vuole vietare che le grandi aziende tecnologiche si fondano o acquisiscano piccole società, poiché queste manovre potrebbero ulteriormente influenzare l’equilibrio dei mercati a loro favore.

Il presidente afferma che il regolatore “lavorerà a stretto contatto con le controparti statunitensi ed europee e risponderà a qualsiasi mossa che ostacoli la concorrenza.”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!