Notizie

Violazione diritti dei lavoratori, Apple sospende le relazioni con Pegatron

Secondo quanto riferito, Pegatron non riceverà nuovi ordini da Apple fino a quando non interverrà per prevenire le violazioni del lavoro studentesco.

Apple ha sospeso la sua partnership con Pegatron dopo aver scoperto che il produttore stava commettendo violazioni sul lavoro in un programma per studenti lavoratori.

Bloomberg riferisce che diverse settimane fa il colosso di Cupertino ha scoperto che Pegatron aveva falsificato i documenti per coprire le violazioni del codice di condotta che tutti i fornitori Apple devono rispettare. Nello specifico, il produttore taiwanese aveva riclassificato gli studenti come lavoratori regolari, il che significa che avrebbero dovuto effettuare straordinari e/o lavorare di lnotte. Secondo quanto riferito, i dipendenti “hanno fatto di tutto per coprire le violazioni”.

Di seguito, le dichiarazioni di Apple:

Pegatron ha classificato erroneamente gli studenti lavoratori nel loro programma e ha falsificato i documenti per mascherare le violazioni del nostro Codice, incluso il consentire agli studenti di lavorare di notte e/o straordinari e in alcuni casi di svolgere lavori non correlati al loro maggiore”. “Le persone alla Pegatron responsabili delle violazioni hanno fatto di tutto per eludere i nostri meccanismi di controllo”.

“Alla scoperta di questa attività non conforme, abbiamo immediatamente tolto gli studenti lavoratori dalle linee di produzione e abbiamo collaborato con i nostri clienti e esperti di terze parti per prendere accordi adeguati affinché tornassero alle loro case o scuole con un adeguato compenso insieme a tutto il supporto necessario e cura”.

Questa non è la prima volta che Pegatron è stato accusato di abusi sui lavoratori. Nel 2013 sono state trovate prove di straordinari non retribuiti a studenti lavoratori presso l’impianto di assemblaggio di Pegatron a Shanghai. Anche altre società della catena di produzione cinese Apple, tra cui Foxconn e Catcher Technology, hanno infranto le normative locali in passato, costringendo la società di Cupertino a rafforzare gli standard e controllare le aziende che producono componenti per i suoi dispositivi.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!