macOS

macOS Big Sur: Tutto sul nuovo aggiornamento in arrivo domani!

A partire da domani sarà disponibile per tutti macOS Big Sur, il nuovo aggiornamento del software per Mac. Ecco tutte le novità.

macOS Big Sur, presentato alla WWDC2020 di Giugno, è la versione più recente di macOS, che verrà rilasciata domani durante l’evento “One More Thing“.

Definito il “più grande aggiornamento del design dall’introduzione di Mac OS X”, Big Sur offre una navigazione più semplice e più controlli per gli utenti.

Nuovo Design

Le finestre hanno un aspetto più chiaro e pulito con ulteriore trasparenza e bordi arrotondati, le icone nel Dock sono state progettate per essere più coerenti con tutte le icone dell’ecosistema Apple e ci sono nuovi simboli nelle barre degli strumenti, nelle barre laterali e nei controlli per fornire chiarezza e coerenza tra le app.

Barra dei menu e Centro di Controllo

I pulsanti e i controlli per le app ora vengono visualizzati quando necessario per fornire maggiore attenzione al contenuto e la barra dei menu personalizzabile offre l’accesso a un Centro di controllo personalizzabile che ospita controlli Wi-Fi, Bluetooth e AirDrop, Non disturbare, Modalità scura, livello audio e altro ancora.

Tutte le icone della barra dei menu e i menu a discesa sono stati ridisegnati e, in particolare, l’icona della batteria fornisce nuovamente i dettagli sulla durata della batteria rimanente. La cronologia dell’utilizzo della batteria è disponibile anche nelle Preferenze di Sistema e macOS Big Sur include la funzione di ricarica ottimizzata della batteria aggiunta per la prima volta in macOS Catalina per prolungare la durata della batteria.

Il Centro notifiche è stato ridisegnato con notifiche più interattive raggruppate per app e widget in stile iOS che possono essere personalizzati in tre diverse dimensioni. Un design aggiornato per le app principali offre una migliore organizzazione per più finestre aperte e semplifica l’interazione con le app.

Safari

Safari è più veloce ed efficiente che mai in macOS Big Sur e presenta una nuova pagina iniziale che può essere personalizzata con sfondi selezionati dall’utente e sezioni come Elenco di lettura e Schede iCloud. Il Mac App Store semplifica la ricerca delle estensioni e Apple ha aggiunto una funzionalità che consente di trasferire facilmente le estensioni di Chrome e Firefox su Safari.

apple_macos-bigsur

Apple ha riprogettato le schede per rendere la navigazione di Safari più veloce mostrando più schede sullo schermo, con le favicon delle pagine web che ora compaiono nei pannelli per identificare le schede e un gesto al passaggio del mouse che offre rapide anteprime delle schede aperte. Gli utenti possono scegliere quando e quali siti web possono utilizzare un’estensione di Safari, limitando l’accesso al sistema.

La privacy di Safari è stata migliorata con un rapporto sulla privacy che consente agli utenti di sapere quali tracker il browser sta bloccando quando visitiamo i siti web. Safari ha un’opzione di traduzione integrata per tradurre intere pagine web da sette lingue con un clic.

Safari in macOS Big Sur supporta video HDR e può riprodurre contenuti 4K HDR e Dolby Vision da Netflix e YouTube, ma i possessori di Mac avranno bisogno di un Mac 2018 o successivo con un chip T2 per guardare i contenuti 4K in Safari.

Per le password salvate nel portachiavi iCloud, Safari ora esegue il monitoraggio per assicurarsi che non siano state compromesse. Se una password viene trapelata, Safari invia un avviso in modo che l’utente possa cambiarla.

Messaggi

Messaggi è ora un’app Mac Catalyst, che la rende molto simile all’app Messaggi sui dispositivi iOS con molte delle stesse funzionalità, incluse alcune delle nuove introdotte in iOS 14.

È possibile mettere in evidenza fino a nove conversazioni e queste verranno visualizzate nella parte superiore dell’app Messaggi.

Le chat di gruppo possono essere personalizzate con foto, memoji o emoji e le menzioni ci consentono di indirizzare un messaggio a una persona specifica. Se una chat di gruppo attiva è disattivata e qualcuno ci @menziona nella conversazione, l’app ci invierà una notifica.

C’è un nuovo selettore di foto nell’app Messaggi che è accompagnato da adesivi Memoji (che adesso possono essere creati sul Mac con l’editor Memoji), una ricerca di immagini per trovare quelle di tendenza e GIF ed effetti dei messaggi, che sono stati disponibile su iOS da diversi anni.

Mappe

Come Messaggi, Apple ha migliorato Mappe per Mac, portando diverse funzionalità che in precedenza erano limitate a iOS, oltre ad aggiungere le stesse nuove funzionalità introdotte su iOS 14.

I percorsi con indicazioni in bicicletta possono essere pianificati su Mac e inviati a iOS, con le indicazioni che tengono conto dell’altitudine, delle strade trafficate, delle scale e altro, inoltre ci sono opzioni per la pianificazione dei percorsi che incorporano stazioni di ricarica per veicoli elettrici.

Le guide create da marchi e partner fidati elencano suggerimenti di luoghi in cui mangiare, fare acquisti e visitare nelle città di tutto il mondo e possiamo creare le nostre guide nell’app Mappe in macOS Big Sur e condividerle con amici e familiari.

In macOS Big Sur arriva Look Around sull’app Mappe, che ci permette di esplorare le città attraverso una vista dettagliata a livello stradale.

Altre nuove funzionalità

Spotlight

La ricerca con la funzione Spotlight nel Finder è più veloce di prima e i risultati vengono presentati in un elenco più semplificato che è più facile da analizzare.

Quick Look in Spotlight consente di visualizzare anteprime scorrevoli a grandezza naturale di quasi tutti i documenti o siti Web con strumenti per apportare modifiche rapide come ritaglio, firma di PDF e altro ancora. Gli strumenti Quick Look possono essere utilizzati senza avviare un’app per un editing più veloce.

App Store

Apple sta aggiungendo una “etichetta nutrizionale” per le app nell’App Store e nel Mac App Store. Grazie alla nuova funzione, gli utenti possono conoscere alcuni dei tipi di dati che l’app può raccogliere e se tali dati sono collegati ad essi o utilizzati per monitorarli.

Gli sviluppatori segnaleranno automaticamente queste informazioni e saranno incluse nel Mac App Store al lancio di Big Sur.

Apple Arcade include un’integrazione più profonda con il Game Center in modo da poter vedere i giochi che sono popolari tra gli amici, visualizzare i giochi che hanno obiettivi e traguardi e visualizzare i nostri risultati nel gioco con il profilo Game Center.

Apple Arcade in Big Sur consente anche di visualizzare i giochi giocati di recente in modo da poter passare facilmente da una piattaforma all’altra. Sono disponibili nuovi filtri per la ricerca di contenuti Apple Arcade e, in futuro, la sezione dedicata alla piattaforma di gioco nell’App Store includerà anticipazioni sui giochi in arrivo.

Gli sviluppatori di app possono ora consentire acquisti in-app e abbonamenti alle app condivisibili tra più membri della famiglia, in modo che più persone possano utilizzare le funzionalità dell’app in abbonamento.

Foto

L’app Foto ha uno strumento di ritocco migliorato per rimuovere elementi indesiderati dalle immagini e tutti gli strumenti di fotoritocco sono ora disponibili anche durante la modifica dei video.

AirPods

Con macOS Big Sur e iOS 14, AirPods passa automaticamente da un dispositivo attivo all’altro accoppiato allo stesso account iCloud.

Quindi, se guardiamo un video sul nostro iPhone e poi passiamo al Mac, i nostri AirPods possono passare dall’iPhone al Mac senza la necessità di utilizzare i controlli Bluetooth per cambiare dispositivo.

HomeKit

Le videocamere HomeKit visualizzate nell’app Casa ora supportano il Riconoscimento facciale e le Zone attive. Con Face Recognition, la fotocamera apprende i nomi delle persone dall’app Foto, quindi può rilevare amici e parenti per farti sapere chi c’è alla porta o in un video.

Le Zone attive consentono di bloccare determinate aree di movimento elevato, in modo da poter personalizzare meglio le notifiche di rilevamento del movimento.

Le luci intelligenti collegate a HomeKit che cambiano colore durante il giorno possono sfruttare una nuova funzione di illuminazione adattiva, che è fondamentalmente Night Shift per le lampadine. Cambia la temperatura del colore della lampadina durante il giorno, riducendo al minimo la luce blu di notte.

Apple Music

“For You” in Apple Music è stato sostituito con “Listen Now”, una nuova sezione in cui vengono evidenziate nuove uscite, interviste agli artisti e playlist personalizzate. È simile a “For You”, ma con maggiore enfasi sui contenuti personalizzati e sulle nuove uscite.

La ricerca in Apple Music incorpora diversi generi e musica in base a categorie per rendere più facile trovare qualcosa di nuovo da ascoltare.

Promemoria

Ora è possibile assegnare promemoria alle persone che condividono elenchi e vengono offerti suggerimenti intelligenti in base ai promemoria che abbiamo creato in passato. Gli elenchi possono essere personalizzati con emoji, ci sono più opzioni organizzative per elenchi intelligenti, la ricerca è migliore che mai e ci sono nuove scorciatoie da tastiera per navigare negli elenchi e modificare le date dei promemoria.

Meteo

Il widget Meteo fornisce avvisi governativi su eventi meteorologici gravi, offre dettagli su quando sono in arrivo importanti variazioni di temperatura e fornisce dettagli sulle precipitazioni.

macOS Big Sur verrà rilasciato domani subito dopo la fine dell’evento “One More Thing“. Come sempre, potrete seguire il keynote insieme a noi attraverso la diretta su YouTube e/o il Live Blog di iSpazio (testo+ immagini).

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!