Notizie

L’UE invita Apple e altre società a discutere delle nuove proposte Digital

Apple e altre grandi aziende tecnologiche sono state invitate per discutere delle nuove proposte del'UE mirate a frenare il loro controllo sul mercato.

L’Unione Europea ha invitato Apple e altre grandi azienda tecnologiche a discutere del Digital Services Act (DSA) e del Digital Markets Act (DMA), due proposte che cercano di regolare il loro enorme potere di mercato.

Il commissario per il mercato interno Thierry Breton ha chiesto ad Apple, Alphabet, Amazon e Facebook di partecipare a un round di colloqui il 24 novembre. Diverse fonti hanno riferito che alcune aziende non parteciperanno, poiché la bozza delle regole è stata in gran parte finalizzata. È improbabile, quindi, che qualsiasi suggerimento da parte delle società abbia un impatto sulla decisione dell’UE di emanare o modificare i regolamenti.

Secondo la bozza, le aziende tecnologiche saranno tenute a dettagliare i loro algoritmi proprietari e ad aprire archivi di annunci a regolatori e ricercatori. Queste normative si estendono ai “gatekeeper online”, che potrebbero essere costretti a condividere i dati con i concorrenti e impedire loro di favorire i servizi di prima parte. 

Infine, le nuove misure normative potrebbero colpire duramente Apple, poiché potrebbe essere obbligata a limitare l’installazione delle proprie app, tra cui Mai, Safari ed Apple Music, sui propri dispositivi.

Il DSA e il DMA saranno annunciati il 9 Dicembre.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!