Notizie

In futuro, i nuovi Mac M1 potrebbero supportare le eGPU

I nuovi Mac Apple Silicon dotati di M1 non sono compatibili con le eGP, ma Apple potrebbe reintrodurre il supporto tramite un futuro aggiornamento software.

Secondo quanto riferito, i nuovi MacBook Air, MacBook Pro e Mac mini alimentati dal chip M1 non supportano le eGPU.

Al momento del lancio, Apple ha dichiarato che tutti i nuovi modelli non supportano processori grafici esterni o eGPU. Con una eGPU, gli utenti possono fondamentalmente collegare una scheda grafica più potente a un Mac utilizzando solo la connessione Thunderbolt 3, un’ottima soluzione per migliorare le prestazioni della macchina. Tuttavia, i Mac con chip M1 non supportano questa funzione.

Tuttavia, dai effettuati da Mac4Ever è emerso che sebbene le eGPU non siano ufficialmente supportate dagli Mac M1, macOS 11 rileva la eGPU. Se colleghiamo un Pro Display XDR e una eGPU Blackmagic ad una porta Thunderbolt 3, infatti, la eGPU viene ancora rilevata e funziona.

Questo vuol dire che in futuro Apple potrebbe reintrodurre il supporto per le eGPU tramite aggiornamento software.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!