Rumors

AMD pronta a rilasciare due chip concorrenti dell’M1? [Rumor]

I nuovi chip AMD potrebbero arrivare già il prossimo mese.

Secondo un leaker, AMD, la società di semiconduttori con sede a Santa Clara, in California, ha due chip concorrenti di Apple M1 in fasi di prototipo che sono apparentemente “quasi pronti”.

Pochi giorni fa, Mauri QHD ha twittato che una versione del prossimo chip ARM di AMD ha una RAM integrata come il chip M1. Il leaker ha aggiunto che l’amministratore delegato di AMD, la dottoressa Lisa Su, terrà una presentazione al CES 2021 il 12 gennaio che potrebbe servire da trampolino di lancio per i nuovi chip.

Tom’s Guide spiega che i nuovi chip della società potrebbero diventare un concorrente Windows per i Mac alimentati da M1, il che significa laptop sottili e leggeri e mini desktop con grandi prestazioni. Inoltre, AMD ha spesso fornito chip a prezzi competitivi, quindi questo potrebbe tradursi in laptop ultraportatili più economici con prestazioni simili a quelle di Mac Apple Silicon.

Affinché ciò accada, tuttavia, Microsoft dovrà fare qualcosa di concreto con il suo progetto Windows su ARM, che non è mai decollato in modo significativo. I produttori di chip e le aziende come Microsoft dovranno raddoppiare i loro sforzi se vogliono competere meglio con Apple.

Qualcomm, ad esempio, ha recentemente presentato il suo nuovo processore Snapdragon 888 che promette velocità più elevate, fotocamere migliori e intelligenza artificiale più potente. Il chip farà il suo debutto nei dispositivi Android di fascia alta all’inizio del prossimo anno. Guardando la scheda tecnica, lo Snapdragon 888 potrebbe essere in grado di alimentare anche notebook Windows di fascia bassa.

AMD e Microsoft dovrebbero darsi una mossa se vogliono recupero il terreno perso contro Apple in questo settore. La società di Cupertino ha lasciato tutti a bocca aperta con il suo chip M1, grazie alle sue straordinarie prestazioni ed efficienza energetica.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button