Rumors

iPhone 13 con tecnologia LTPO e display a 120Hz? [Rumor]

Si inizia già a parlare di iPhone 13. Secondo un nuovo rapporto, il futuro modello di iPhone sarà dotato di un display a 120Hz.

Secondo il sito web coreano The Elec, due dei quattro modelli di iPhone 13 che verranno lanciati l’anno prossimo (ovvero i modelli Pro) utilizzeranno display OLED con tecnologia LTPO a bassa potenza, aprendo la strada a una frequenza di aggiornamento a 120Hz.

PUBBLICITÀ

Il rapporto afferma che Samsung e LG rimarranno i principali fornitori di display OLED di Apple, che dovrebbero essere utilizzati su tutta la gamma di iPhone 13. Inoltre, il produttore cinese BOE proverà, ancora una volta, a superare gli standard di qualità richiesti da Apple per provare ad aggiudicarsi alcuni ordini. Secondo il rapporto, i display sono “tecnologicamente più sofisticati” da produrre rispetto a quelli utilizzati nei modelli di iPhone 12.

La tecnologia LTPO si tradurrebbe in un backplane più efficiente dal punto di vista energetico, che è responsabile dell’accensione e dello spegnimento dei singoli pixel sul display. A sua volta, ciò potrebbe consentire una frequenza di aggiornamento di 120 Hz per uno scorrimento e movimento più fluido e una migliore reattività. Simile ai modelli di Apple Watch Series 5 e Series 6, LTPO potrebbe anche consentire ai modelli di iPhone 13 di avere un display always-on e una maggiore durata della batteria.

Sebbene alcuni rumors avevano suggerito che i modelli di iPhone 12 Pro avrebbero supportato una frequenza di aggiornamento di 120Hz, l’analista Ross Young aveva affermato accuratamente il contrario, osservando che la funzione sarà aggiunta insieme alla tecnologia LTPO nel 2021.

I modelli di iPad Pro supportano una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz dal 2017 tramite una funzione chiamata ProMotion, che regola automaticamente la frequenza di aggiornamento in base al contenuto.

È ancora presto per parlare di iPhone 13, ma questi rapporti fanno ben sperare.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button