Notizie

Apple guiderà il mercato dei processori a 5 nm nel 2021

Apple sarà il principale cliente di chip a 5nm nel corso del 2021.

Come riportato dalla società di analisi Counterpoint Research, il mercato dei chip a 5 nm continuerà a registrare una rapida espansione nel 2021, poiché aziende come Apple continueranno a investire nella tecnologia e implementeranno processori in un numero sempre maggiore di dispositivi.

PUBBLICITÀ

La società prevede che i volumi di spedizione di chip da 5 nm rappresenteranno il 5%, un aumento del 4% rispetto allo scorso anno. Inoltre, Counterpoint afferma anche che Apple sarà il più grande cliente di chip 5nm, visto che la società utilizzerà i suddetti processori suoi nuovi iPhone, Mac e iPad Pro.

Secondo i dati, TSMC, fornitore di lunga data Apple, registrerà una grande crescita quest’anno (tra il 13 e il 16%), superando la media del settore.

Gli analisti stimano che l’intero mercato abbia prodotto “entrate superiori alle aspettative” nel 2020, e questa crescita continuerà nel 2021. Sebbene il settore abbia registrato una crescita del fatturato del 23% su base annua nel 2020, fino a 82 miliardi di dollari, Counterpoint ritiene che nel 2021 crescerà fino a 92 miliardi di dollari, con un aumento annuo del 12%.

Il rapporto ipotizza anche che la linea iPhone 13 potrebbe adottare il modem X60 di Qualcomm, un aggiornamento del modem X55 attualmente incluso nei modelli di iPhone 12.

Infine, gli analisti affermano che TSMC inizierà a produrre chip a 3nm nel corso dell’anno.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button