Notizie

Netflix sta testando il supporto per l’audio spaziale su AirPods

Netflix sta lavorando per aggiungere il supporto per la funzione audio spaziale integrata in AirPods Pro e AirPods Max.

Buone notizie per i possessori di AirPods Pro/AirPods Max e appassionati di Netflix. Secondo quanto riferito, la popolare piattaforma di streaming sta lavorando per aggiungere il supporto per la funzione audio spaziale integrata in AirPods Pro e AirPods Max.

PUBBLICITÀ

In realtà non è necessario molto lavoro da parte di Netflix per supportare l’audio spaziale. Il servizio offre già una varietà di contenuti audio surround, che è ciò che l’audio spaziale converte in suono surround virtuale. Molti servizi di streaming, tra cui Apple TV +, Hulu e Disney + supportano già l’audio spaziale.

Il rapporto non include informazioni specifiche su quando Netflix lancerà il rapporto audio spaziale, ma suggerisce solo vagamente un’uscita primaverile con un catalogo “limitato”.

Cos’è l’audio spaziale?

L’audio spaziale per AirPods Pro è un’esperienza surround simulata attraverso gli auricolari, che utilizza algoritmi audio direzionali, il giroscopio e l’accelerometro. L’audio spaziale si attiverà automaticamente quando si guardano contenuti con tracce audio surround Dolby 5.1 o 7.1.

Per un’esperienza audio surround autentica, il campo sonoro deve rimanere fisso anche quando muovi la testa. Gli AirPods saranno in grado di utilizzare l’accelerometro incorporato per tracciare il movimento della testa, rimappando il campo sonoro in modo che rimanga ancorato al dispositivo anche mentre la testa si muove o quando l’autobus su cui stai guidando gira l’angolo.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button