iPhone 12

Apple punta a produrre 55 milioni di iPhone 12 durante il Q2 2021

Alcuni analisti affermano che Apple ha aumentato gli ordini per la produzione di iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.

Secondo quanto riportato dagli analisti di Cowen, l’elevata domanda per l’iPhone 12 ha spinto Apple ad aumentare i suoi ordini di produzione per il trimestre di marzo.

PUBBLICITÀ

Attraverso un nuovo rapporto, gli analisti affermano di aver aggiornato le loro previsioni per il trimestre in corso, con Apple che potrebbe aumentare gli ordini a 55 milioni di unità di iPhone, un aumento del 49% su base annua per il trimestre e rispetto ai 51 milioni previsti dall’azienda un mese fa.

La crescita è guidata dalla forte domanda di iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Le stime di iPhone 12 mini sono presumibilmente invariate rispetto alla precedente previsione di Cowen.

Uno dei mercati in cui i modelli di iPhone 12 hanno riscontrato un grande successo è la Cina, con oltre 6 milioni di unità vendute nel mese di dicembre. In particolare, la quota di mercato della società ha superato il 20% nel paese e gli analisti credono che il trend continuerà nei mesi a venire.

L’aumento della domanda di iPhone in Cina arriva in un momento in cui le spedizioni complessive di smartphone nel paese sono diminuite del 10% su base mensile e del 13% su base annua, a 26 milioni di unità.

Mercoledì 27 Gennaio, la società condividerà i risultati fiscali del trimestre in questione, grazie ai quali avremo un quadro più chiaro della situazione.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button