PUBBLICITÀ
Notizie

Apple Maps viola alcuni brevetti relativi alla navigazione

Secondo quanto riferito, Apple dovrà affrontare una causa per presunta violazione di brevetti relativi alla navigazione.

Apple dovrà affrontare l’ennesima causa per violazione di brevetti, poiché alcuni querelanti sostengono che Apple Maps viola un paio di brevetti relativi alla navigazione.

La denuncia, presentata martedì presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della California, nomina l’ente non praticante con sede nel New Jersey Omnitek come querelante e prende di mira le piattaforme di navigazione di Apple.

Omnitek detiene un portafoglio di brevetti e afferma che Apple Maps viola le tecnologie descritte in due di essi: brevetti statunitensi n. 8.645.057 e 8.224.569. Entrambi si concentrano su indicazioni stradali basate su software e metodi dettagliati per fornire indicazioni stradali senza immissione di testo.

Ad esempio, invece di inserire del testo per indicare i punti di inizio e fine di un percorso di navigazione, la tecnologia brevettata consente agli utenti di selezionare tali posizioni utilizzando tocchi e altri gesti.

Apple Maps

Il querelante afferma che Apple viola direttamente e consapevolmente la sua proprietà intellettuale e che le sue azioni “aiutano e incoraggiano altri a violare” tramite pubblicità o fornendo manuali di istruzioni agli utenti di Mappe.

La causa richiede un processo con giuria e chiede danni e parcelle legali.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button