Aggiornamenti

WhatsApp, in arrivo il supporto per l’autenticazione biometrica su web e desktop

La funzione sta arrivando sulla scia di quello che la società descrive come un "aggiornamento visivo" della pagina web di WhatsApp sulle app Android e iOS per il collegamento e la gestione dei dispositivi collegati al nostro account.

PUBBLICITÀ

Presto, WhatsApp richiederà l’autenticazione biometrica per collegare un account ad un browser web o un’app desktop.

L’azienda afferma che il nuovo sistema ha lo scopo di garantire che se qualcuno dovesse entrare in possesso del nostro smartphone, non sarà in grado di collegare il nostro account al proprio browser web.

Il nuovo sistema sarà abilitato per impostazione predefinita su tutti i dispositivi iPhone con iOS 14 con Touch ID o Face ID e su tutti i dispositivi Android con autenticazione biometrica abilitata. Gli utenti che non dispongono di una configurazione di autenticazione biometrica sul proprio telefono (o che l’hanno disattivata) potranno collegare il proprio account come al solito.

Vale la pena sottolineare che l’autenticazione biometrica è un processo che avviene sul dispositivo, quindi WhatsApp, così come Apple, non ha accesso alle nostre informazioni biometriche.

La società afferma che il nuovo aggiornamento dovrebbe essere disponibile per i dispositivi compatibili nelle prossime settimane.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button