Apple Music

I servizi di streaming musicale hanno pagato 424 milioni $ di royalties, 163 milioni versati solo da Apple

Apple e una serie di importanti servizi di musica in streaming hanno recentemente pagato un totale di 424.384.787 di dollari di royalties storiche maturate, con la grande somma che dovrebbe essere distribuita a cantautori ed editori a partire da questo aprile.

The Mechanical Licensing Collective (The MLC) ha annunciato di aver ricevuto un totale di 424.384.787 di dollari dollari in costi di licenza da tutti i servizi di streaming musicale, tra cui Apple Music, Spotify e Amazon Music. Apple ha versato la cifra monstre di 163,338,890 di dollari, che è l’importo più alto pagato da tutte le società.

L’MLC definisce questo “royalties storiche maturate da fornitori di servizi digitali”. Per chi non lo conoscesse, The MLC è un’organizzazione senza scopo di lucro designata dallo US Copyright Office ai sensi del Music Modernization Act del 2018. Le royalty provengono da 20 diversi fornitori, chiamati DSP.

Tra tutti i DSP che hanno contribuito a The MLC, Apple è stata la società che ha pagato la quota di licenza musicale più alta grazie ad Apple Music. Spotify si è piazzato al secondo con 152,226,039 di dollari pagati, seguito da Amazon con $ 42,741,507 di dollari. L’elenco include anche altri servizi come YouTube, Pandora e SoundCloud.

A partire da gennaio 2021, l’MLC ha iniziato a fornire licenze globali ai servizi di streaming e download idonei negli Stati Uniti. Raccoglie le royalty dovute in base a tali licenze e poi le paga a cantautori, editori musicali e altri per assicurarsi che i creatori ricevano i fondi adeguati per il loro lavoro. In precedenza, veniva utilizzata la licenza canzone per canzone, rendendo difficile per i servizi di streaming fornire i diritti d’autore appropriati a tutti coloro che erano coinvolti nella creazione di una canzone.

Cantautori, compositori, editori musicali e altri potranno registrarsi presso l’MLC per ricevere i pagamenti dovuti. La MLC inizierà a inviare i pagamenti ad aprile.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button