GuideNotizie

Apple rilascia un tool per trasferire le foto da iCloud a Google Foto: Ecco come funziona

Apple ha reso disponibile un nuovo strumento che ci consente di trasferire foto e video archiviati su iCloud in Google Foto.

Questa settimana, Apple ha introdotto un nuovo servizio progettato per rendere semplice e veloce il trasferimento delle foto e dei video archiviati su iCloud in Google Foto.

Come descritto nel documento di supporto Apple, possiamo visitare il sito Web sulla privacy della società e accedere per visualizzare l’opzione “Trasferisci una copia dei tuoi dati”. Una volta selezionato e seguiti tutti i passaggi, Apple trasferirà le foto e i video di ‌iCloud‌ su Google ‌Foto‌.

Il trasferimento di foto e video da Foto di iCloud non rimuove il contenuto archiviato con Apple, ma fornisce un metodo di backup e archivia una copia del contenuto su Google Foto. Il processo di trasferimento richiede dai tre ai sette giorni, con la società che verifica che la richiesta sia stata fatta dal proprietario dell’iD Apple.

Come trasferire le foto di iCloud su Google Foto:

  • Accediamo con l’ID Apple a privacy.apple.com;
  • Selezioniamo Trasferisci una copia dei tuoi dati;

  • Seguiamo le istruzioni per completare la richiesta;

  • Successivamente, ci verrà richiesto di accedere all’account Google per avviare il trasferimento.

Riceveremo una notifica tramite email della richiesta di trasferimento e un’altra email al termine del trasferimento. Se annulliamo la richiesta di trasferimento prima del relativo completamento e alcune foto o alcuni video sono già stati trasferiti, tali contenuti rimarranno in Google Foto.

Informazioni su foto e video trasferiti

  • Il trasferimento include copie di foto e video che archivi in Foto di iCloud, associate all’ID Apple.
  • I formati includono: .jpg, .png, .webp, .gif, alcuni file RAW, .mpg, .mod, .mmv, .tod, .wmv, .asf, .avi, .divx, .mov, .m4v, .3gp, .3g2, .mp4, .m2t, .m2ts, .mts e .mkv.
  • Viene trasferita solo la foto con la modifica più recente e non la versione originale. I duplicati vengono visualizzati come una sola foto.
  • Quando possibile, le foto vengono trasferite con i relativi album. I video vengono trasferiti separatamente, senza i relativi album.
  • Una volta trasferiti su Google, i nomi dei file di album e video iniziano con “copia di”.
  • Alcuni contenuti, inclusi album condivisi, album smart, contenuti di streaming di foto, Live Photos, alcuni metadati e foto e video archiviati in altre cartelle o posizioni, non vengono trasferiti affatto.
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button