Curiosità

Un iPhone 11 è sopravvissuto per sei mesi in fondo ad un lago [Video]

Una storia che ha dell'incredibile. Un gruppo di sommozzatori ha ritrovato un iPhone 11 sul fondo di un lago ancora funzionante.

Un iPhone 11 è sopravvissuto per quasi sei mesi sul fondo di un lago prima di essere trovato e riportato in superficie da alcuni sommozzatori.

Il proprietario è stato particolarmente fortunato poiché non aveva eseguito il backup del proprio dispositivo e, nonostante ciò, è riuscito a mettere nuovamente le mani su tutte le foto che pensava avesse perso per sempre.

Un altro aspetto interessante dell’intera storia è che Apple ha dichiarato che l’iPhone 11 è in grado di resistere a due metri di profondità per un massimo di 30 minuti.

Il telefono è stato trovato dai sommozzatori Clay e Heather Helkenberg, marito e moglie, che dedicano parte del loro tempo allo sgombero dei rifiuti dai laghi e, ove possibile, alla restituzione di oggetti di valore ai loro proprietari.

Mi immergo in vari laghi e fiumi della Columbia Britannica, in Canada, trovando i tesori perduti delle persone e ripulendo i rifiuti che trovo. Lo faccio per divertimento e ho trovato tutti i tipi di oggetti, inclusi smartphone, GoPro e altri oggetti di valore, e spesso sono in grado di restituirli ai legittimi proprietari.

CBC riferisce che il proprietario del telefono in un primo momento ha pensato che fosse uno scherzo quando gli Helkenberg le ha mandato un messaggio.

Il proprietario ha segnalato che il microfono non funziona e l’altoparlante è danneggiato, ma tutto il resto funziona perfettamente.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button