PUBBLICITÀ
iPhoneRumors

Per Barclays gli iPhone 13 avranno anche il Touch ID, integrato sotto il display!

Una notizia che potrebbe far piacere a molti utenti dato il difficoltoso sistema di sblocco degli attuali iPhone con la mascherina. Secondo Barclays, l'iPhone di quest'anno integrerà un sensore Touch ID al di sotto dello schermo

Quando pubblichiamo articoli di questo tipo, è giusto specificare bene che si tratta di previsioni di analisti, ovvero di persone che hanno proprio il compito di studiare le aziende, studiare i fornitori di queste aziende e tirare delle somme.

Ci sono analisti più o meno bravi ed affidabili. Dai nostri anni di esperienza possiamo dire che le previsioni di Ming-Chi Kuo hanno una grandissima affidabilità perchè quasi sempre si sono rivelate esatte. Anche gli analisti di Barclays però hanno una buona affidabilità ed entrambi hanno previsto che il prossimo modello di iPhone avrà un Notch più piccolo e che lo sanner LiDAR continuerà ad essere un’esclusiva dei modelli Pro.

Oltre a tutto queste notizie condivise da entrambi, gli analisti di Barclays si sono spinti un pò oltre e sono convinti che gli iPhone di fine 2021 saranno dotati di un sensore Touch ID integrato al di sotto dello schermo che conviverà insieme al Face ID.

E’ il momento giusto per Apple di integrare entrambi i sensori, accontentando tutti gli utenti. La pandemia ci costringe all’utilizzo della mascherina e questo durerà ancora per tanti anni. Sebbene con iOS 14.5 sia stato introdotto un sistema intelligente per sbloccare l’iPhone quando indossiamo un Apple Watch, la reintroduzione del Touch ID tornerebbe sicuramente utile.

Voi cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button