tvOS

tvOS 14.5 su Apple TV cambia il nome del telecomando, dei tasti ed altro ancora

Il nuovo software porterà novità interessanti a partire da una semplificazione della nomenclatura del tasto Home sul telecomando ma non solo!

Ci sono un bel pò di novità all’interno di tvOS 14.5 beta 5 rilasciato da Apple soltanto qualche ora fa.

Nei Paesi in cui è possibile utilizzare Siri su Apple TV, il telecomando è sempre stato chiamato Siri Remote. In Italia e in tanti altri Paesi invece, non essendoci la funzione Siri, il nome del telecomando è sempre stato TV Remote.

A partire da questa nuova beta, Apple ha semplificato la nomenclatura, eliminando la parola “Siri” anche dal telecomando dei Paesi supportati. Adesso c’è un solo nome che vale per tutti ed è “Apple TV Remote“.

Sembra che l’azienda stia gradualmente accettando il fallimento di Siri sui dispositivi diversi da iPhone: in primis su HomePod che non è mai riuscito a sbarcare nel nostro Paese (nè in tanti altri) ed ora anche sulla Apple TV. Insomma Siri non viene più messo in evidenza da Apple: HomePod è stato dismesso ed il telecomando adesso si chiama soltanto TV Remote.

Il cambiamento potrebbe anche evidenziare il bisogno di “semplificazione e pulizia” considerando l’arrivo, previsto per quest’anno, di una nuova Apple TV con un telecomando ancora più avanzato che dovrebbe integrare anche il chip ultrawide band per poter essere trovato all’interno dell’applicazione Dov’è.

Altro cambiamento di tvOS 14.5 riguarda il nome del “tasto Home”. L’iconico tasto della prima decade di iPhone, non ha tanto senso sulla TV e può creare confusione. Infatti, guardando il telecomando, si è portati a pensare che il tasto Home sia quello cerchiato di bianco, invece non è così: è quello alla sua destra.

Adesso viene chiamato semplicemente “tasto TV”, coerente con il disegnino della TV che troviamo sopra di esso. La funzione associata al tasto è invariata, ovvero quella di uscire da un app e riportarci alla Home. Anche questo cambiamento potrebbe essere utile per il futuro ed il prodotto che l’azienda sta costruendo.

Inoltre, sono state aggiunte funzioni per “scrivere con Siri” anzichè parlare. L’opzione è simile a quella presente su iOS e va attivata attraverso il menu Accessibilità.

Infine, è possibile scegliere la nuova opzione “Altri speaker audio” come impostazioni di default per l’uscita audio. Vale a dire che non appena accenderemo la Apple TV, il prodotto saprà già che dovrà riprodurre l’audio negli altoparlanti wireless anzichè quelle integrate nel televisore.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button