PUBBLICITÀ
Mac Mini

Problemi per alcuni Mac Mini M1 che non riescono a riattivare i monitor collegati

Potrebbe essere tutto risolto con un aggiornamento software ma per il momento molti utenti segnalano un problema decisamente seccante con il proprio Mac Mini M1

Tutti commettiamo errori di gioventù, anche i nuovi Mac Mini con processore M1. E’ infatti in crescita il numero di utenti che lamentano un problema con la riattivazione dello schermo.

Sostanzialmente, quando il computer va in stop e lo schermo viene disattivato, alla riattivazione del Mac Mini il display non riesce ad accendersi: perde completamente il segnale come se non ci fosse alcun collegamento.

Gli utenti hanno provato con diversi monitor e con diverse tipologie di collegamento come Thunderbolt, HDMI o DisplayPort ma la situazione non cambia. L’unica soluzione, per il momento, è quella di rimuovere il cavo e collegare nuovamente i due dispositivi anche se a volte è necessario svolgere questa operazione più volte.

Apple conosce il problema e potrebbe risolverlo con un aggiornamento software. In Italia per il momento sono pochi i Mac Mini venduti ma se tra voi c’è qualche utente afflitto da questo problema, può aggirarlo semplicemente evitando che il Mac Mini vada in sospensione automatica anche se non è la scelta ideale. Per farlo, aprite le Preferenze di Sistema, Risparmio Energetico e regolate le prime due opzioni.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button