iPhone 13

Young: Entrambi gli iPhone 13 Pro utilizzeranno un display OLED LTPO a 120Hz

La nuova tecnologia per ottenere un refresh rate più elevato, verrà introdotta su entrambi i modelli Pro e non soltanto sul Max stando al rapporto di Young

In merito ai nuovi iPhone, è da tempo che si parla di nuovi schermi con una frequenza di aggiornamento a 120Hz in grado di riprodurre i contenuti in maniera più fluida durante le sequenze veloci, gli scrolling, i giochi e quant’altro.

I rumors danno ormai per certo che quest’anno sarà la volta buona per gli iPhone 13 Pro Max ma si hanno ancora delle incertezze per gli altri modelli. L’analista Ross Young, attraverso un tweet, fà sapere che possiamo dormire sogni tranquilli: la stessa tecnologia verrà sicuramente implementata anche sugli iPhone 13 Pro. I modelli sui quali non la troveremo saranno soltanto quelli base (13 e 13 Mini).

Un refresh rate più elevato, significa anche un maggior consumo di batteria ed è proprio questo il motivo per il quale Apple ha tardato così tanto il passaggio ai 120Hz. Adesso l’azienda ha trovato il sistema giusto, ovvero l’utilizzo di schermi LTPO, gli stessi già in uso sui nuovi Apple Watch che permettono di avere la funzione Always-on.

LTPO sta per Low-Temperature Polycrystalline Oxid e consiste in un’evoluzione degli schermi OLED in cui è possibile ottenere un refresh rate variabile anzichè fisso come gli attuali display di iPhone. E’ lo stesso tipo di schermo che permette di avere il “Pro Motion” su iPad soltanto quando è necessario e questo porterà dei grossi benefici alla batteria. Samsung utilizza già questo tipo di display OLED e sarà proprio lei a fornirli ad Apple.

Speriamo che oltre ai 120 Hz tutto questo possa portare anche la modalità always-on su iPhone.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button