Mac

Ecco il nuovo screen saver “Hello” dei Mac con chip M1 e macOS 11.3

Apple ha realizzato un nuovo salvaschermo che omaggia i Macintosh del passato. Ed è personalizzabile!

I nuovi iMac con chip M1, protagonisti dell’evento Spring Loaded del 20 aprile, porteranno con sé anche un inedito screen saver che – scommettiamo – molti nostalgici apprezzeranno.

Lo screen saver si chiama semplicemente Hello, ed è un chiaro omaggio ai primi Macintosh, ovviamente rivisitato in chiave moderna. Questo, per la gioia di molti, è già disponibile nella versione Release Candidate di macOS 11.3 ed è compatibile con tutti i Mac provvisti del processore M1.

Come si installa

In realtà è già installato nel vostro Mac. Per utilizzare il nuovo screen saver Hello, spiega 9to5mac, bisogna innanzitutto essere in possesso di un Mac M1 con macOS 11.3 RC. Poi, utilizzando il Finder, è necessario recarsi in /System/Library/Screen Savers/ e copiare sul desktop il salva schermo in questione.

Andiamo avanti. Rinominiamo il file “Hello.saver” in “Hellocopy.saver” e clicchiamoci sopra due volte per procedere con l’installazione (che richiede la password amministratore). Fatto ciò, lo screen saver viene installato e diventa disponibile in System Preferences → Desktop & Screen Saver → Screen Saver.

Screen saver personalizzato

L’aspetto particolarmente interessante di questo screen saver è che, entro certi limiti, può essere personalizzato. Si può infatti scegliere il tema (quindi colore dello sfondo e del testo) e la lingua.

Di seguito alcuni esempi:

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button