iMac

L’iMac M1 si può anche appendere al muro ma dovrete acquistare la variante con adattatore VESA

Nuovo iMac con supporto standard o con adattatore di montaggio VESA? Questo è il dilemma.

È passata inosservata l’introduzione di una variante del nuovo iMac da 24″, presentato da Apple il 20 aprile all’evento Spring Loaded. In questo articolo vi abbiamo parlato della versione standard dell’ultimo arrivato dell’azienda di Cupertino, ma c’è dell’altro.

Curiosando su Apple Store Online abbiamo infatti avvistato la versione del nuovo iMac 24″ con adattatore di montaggio VESA integrato. Attenzione, il modello standard – ovvero quello mostrato all’evento in streaming – ne è sprovvisto e, salvo sorprese, non dovrebbe supportarlo.

L’iMac con adattatore VESA può essere montato su tutti i supporti conformi allo standard VESA. Parliamo delle comuni e apprezzate staffe a parete o dei bracci snodabili. Cosa manca all’appello? Ovviamente la base di sostegno standard, che sarebbe impossibile da agganciare all’adattatore a forma di H.

Prezzi e periodo di disponibilità restano invariati, pre-ordini dal 30 aprile e disponibilità dalla seconda metà di maggio. Cambiano invece le valutazioni di un potenziale acquirente prima di aggiungere al carrello il nuovo iMac.

E voi cosa scegliete, sapendo che un’opzione esclude l’altra: supporto standard o adattatore VESA integrato?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button