Come avevamo anticipato nella giornata di ieri, il clone di Canabalt, ovvero Free Running, è stato rimosso dall’AppStore in poco più di 24 ore. Il gioco era un evidente clone di un altro titolo presente nel negozio virtuale di Apple.

Come previsto quindi Apple si è accorta della violazione ed ha rimosso Free Running. Il motivo per cui questo fosse stato approvato però è un vero mistero, come per quanto riguarda  il precedente clone, disponibile e poi rimosso, del gioco di Super Mario.

Il processo di approvazione delle app ha qualche falla?