Rumors

Apple potrebbe lanciare una console simile alla Nintendo Switch? | Rumors

Girano voci su una console Apple simile alla Switch ma abbiamo molte perplessità in merito. Voi cosa ne dite?

La scorsa settimana è iniziato a girare un rumor relativo ad Apple e la possibile creazione di una vera e propria console di gioco dalle caratteristiche simili alla Nintendo Switch.

PUBBLICITÀ

La fonte di questa notizia è decisamente poco affidabile per questo vi invitiamo a non riporre troppe speranze in quello che leggerete ma tra le altre cose dichiara che Apple avrebbe iniziato a collaborare con Ubisoft per portare i primi giochi su questa piattaforma.

Rispetto alla Nintendo Switch, di cui il presunto dispositivo dovrebbe ereditare la forma ed il concept, la console di Apple avrebbe un nuovo chip dedicato per godere di una maggiore CPU e GPU di serie.

La verità è che rumors su presunte console di gioco Apple circolano da tanti anni ma mai come in questo momento è decisamente poco probabile che l’azienda stia valutando questo settore.

Dal punto di vista hardware, creare una console non sarebbe certamente un problema: entrambi i chip A14 Bionic ed M1 sono più che capaci di eseguire intensi giochi 3D ma proprio per il fatto che questi chip sono già disponibili all’interno di tantissimi dispositivi Apple e per via dell’esistenza di Apple Arcade, una console non è affatto necessaria in questo momento.

I display degli iPhone hanno una qualità superiore a quello della Nintendo Switch, il supporto ai joypad esterni permette di avere già un’esperienza di gioco molto valida e gli stessi giochi sono disponibili anche sullo schermo più grande della TV con Apple TV quindi è un momento storico in cui Apple realmente non ho bisogno di una console, malgrado l’entusiasmo da parte dei fan di giochi.

Ci sarebbero anche tanti problemi da affrontare dal lato software: Apple ha un vastissimo catalogo di giochi mobile ma giochi come quelli disponibili per PS5, Xbox e PC sono di tutt’altro livello ed il catalogo sarebbe piuttosto esiguo su una fantomatica console Apple. Nintendo è riuscita ad imporsi sul mercato grazie al suo ecosistema di giochi originali, come Super Mario, ma Apple non ha assi nella manica di questo tipo.

La nuova frontiera dei giochi a cui Apple sta mirando è quella che include la Realtà Aumentata, quindi è più facile aspettarsi un visore e giochi compatibili di questo tipo piuttosto che un clone della Switch. Giochi come quelli per Nintendo Switch sono già disponibili su altre piattaforme Apple quindi se l’azienda volesse entrare nel settore dei giochi lo farebbe per competere con Sony e Microsoft piuttosto che con la Switch.

Per chi non conoscesse la storia, nel 1996 Apple lanciò una console chiamata Apple Pippin e fu uno dei flop più grossi dell’azienda. Non appena Steve Jobs venne riassunto in Apple fu la prima cosa che eliminò.

PUBBLICITÀ

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe una console Apple come quella di Nintendo o la ritenete piuttosto rimpiazzabile con i dispositivi già esistenti?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button