iOSiOS 15

iOS 15 e iPadOS 15: iPhone 12 e iPad Pro M1 possono dare priorità al 5G rispetto al Wi-Fi

5G o Wi-Fi? La parola ad iPhone 12 e iPad Pro M1 con iOS 15 e iPadOS 15 rispettivamente.

iPhone 12 e iPad Pro con chip M1 sono i primi dispositivi Apple a supportare il 5G, e non è una novità dell’ultima ora. Solo con iOS 15 e iPadOS 15 (attualmente disponibili in fase beta per gli sviluppatori) arriva però la possibilità di dare una preferenza al 5G o al Wi-Fi in base alla connessione.

Pur non essendo ancora così diffuso, il 5G è una realtà e Apple non vuole farsi trovare impreparata. Stando a quanto dichiarato dall’azienda di Cupertino, un numero crescente di applicazioni e piattaforme sfrutta i vantaggi della connettività 5G, tra cui ovviamente la velocità.

Si parla di back up e ripristini da iCloud, di streaming audio e/o video, del download dei contenuti, della sincronizzazione di foto e video, degli aggiornamenti e così via.

Considerato che il 5G guadagna terreno negli Stati Uniti (mercato di riferimento di Apple) e in altri paesi, tra cui l’Italia, Apple ha pensato di fornire ad attuali e futuri possessori di iPhone 12 e iPad Pro M1 nuovi strumenti per la gestione della connessione.

Ad esempio, con iOS 15 e iPadOS 15, i device sopracitati possono automaticamente dare priorità alla connettività 5G quando la qualità di una connessione di una rete Wi-Fi a cui ci affida occasionalmente è lenta o poco sicura.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button