PUBBLICITÀ
MacmacOS

Con Monterey anche su macOS arriva “inizializza contenuto e impostazioni”

Da anni disponibile su iOS, ora sbarca anche su Mac l'utile strumento per inizializzare un dispositivo senza dover installare nuovamente il sistema operativo.

macOS, a partire da Monterey, farà suo uno strumento probabilmente noto alla maggior parte degli utenti iOS. In Preferenze di Sistema, infatti, sarà infatti presente una nuova voce, ovvero “inizializza contenuto e impostazioni”. Sì, proprio come sul sistema operativo per iPhone.

Per dirla in estrema sintesi, riportare un Mac ai dati di fabbrica sarà di gran lunga più semplice e immediato. Oggi, per inizializzare un Mac è necessario formattare il disco e reinstallare nuovamente macOS da zero per ottenere lo stesso risultato. Un processo che richiede qualche ora… con Monterey invece, basterà un solo click.

Apple spiega:

Preferenze di sistema ora offre un’opzione per eliminare dal sistema tutti i dati dell’utente e le applicazioni installate, mantenendo però il sistema operativo installato in quel momento. Poiché l’archiviazione è sempre crittografata sui sistemi Mac con Apple Silicon o il chip T2, il sistema viene istantaneamente cancellato in modo sicuro eliminando le key di crittografia.

L’opzione in questione, come detto, sarà reperibile in Preferenze di Sistema, ma non è inclusa nella prima beta di macOS Monterey ora disponibile per gli sviluppatori.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button