PUBBLICITÀ
iOS 15

Su iOS 15, anche Siri può utilizzare lo sblocco dell’iPhone con Apple Watch

Quando il Face ID non può essere utilizzato per sbloccare un iPhone, entra in gioco l'Apple Watch e su iOS 15 anche Siri può utilizzare questo sistema di sblocco

Su iOS 14, Apple ha introdotto lo sblocco dell’iPhone con Apple Watch bypassando completamente il Face ID quando indossiamo una mascherina. Con iOS 15, la funzione viene ulteriormente arricchita.

Entrando nelle “Impostazioni > Face ID e codice” infatti, potremo leggere in cosa consiste la nuova opzione. Oltre a sbloccare l’iPhone per permetterci di accedere alla Schermata Home sfruttando l’Apple Watch, con iOS 15 potremo utilizzare anche Siri e sarà sempre l’orologio a sbloccare il telefono e permettergli di funzionare adeguatamente.

Utilizza la connessione sicura ad Apple Watch per le richieste di Siri o per sbloccare iPhone quando una copertura parziale, ad esempio una mascherina, impedisce a Face ID di riconoscere il tuo volto. Apple Watch deve essere protetto da un codice, sbloccato e indossato al polso nelle vicinanze.

Quando facciamo richieste a Siri dalla Lockscreen infatti, prima di ottenere dei risultati occorre sbloccare il telefono. Con iOS 15, il telefono verrà sbloccato attraverso l’Apple Watch risultando tutto più fluido e veloce.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button