PUBBLICITÀ
iPhoneNotizie

Apple sta testando il Touch ID in-screen, ma iPhone 13 ne sarà sprovvisto

L'azienda di Cupertino non ha abbandonato l'idea del Touch ID per i suoi smartphone top di gamma e sta lavorando per il futuro.

Il Touch ID su schermo è sulla lista degli obiettivi di Apple. L’azienda di Cupertino starebbe attualmente effettuando alcuni test per l’implementazione di questa tecnologia sugli iPhone, ma non figurerà tra le novità dell’imminente iPhone 13.

Voci del ritorno del Touch ID su iPhone circolano praticamente dal 2017, anno in cui Apple lo ha rimosso – con iPhone X – dai suoi smartphone top di gamma. Oggi, nel listino, l’unico ad esserne provvisto, ma sul pulsante fisico Home, è iPhone SE 2020. Per gli altri è solo un vecchio ricordo. È però tornato sull’ultima generazione di iPad Air, posizionato sul pulsante di accensione/spegnimento.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, che nelle ultime ore ha speso qualche parola anche per il Mac Mini M1X, i test di Apple riguarderebbero un iPhone top di gamma che però non sarà presentato nel 2021. Quindi, a meno di incredibili colpi di scena, iPhone 13 non avrà il Touch ID.

Sentite la mancanza del Touch ID su iPhone? Oppure ritenete che il Face ID lo abbia sostituito egregiamente fino a questo momento?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button