PUBBLICITÀ
iPhoneiPhone 13Notizie

iPhone 13: Apple ha testato il nuovo Face ID, funzionante con mascherine e occhiali appannati

Lo smartphone che Apple presenterà a settembre sarà munito del Face ID aggiornato?

Secondo le voci di corridoio, i modelli di iPhone 13 avranno una tacca dalle dimensioni leggermente ridotte. Queste nasconderanno i componenti necessari per il funzionamento del Face ID, che – secondo il noto leaker Jon Prosser – sarà in grado di funzionare anche se l’utente indossa una mascherina o occhiali con lenti appannate.

Attraverso il sito FrontPageTech, Prosser spiega che il gigante di Cupertino avrebbe di recente testato il “nuovo” Face ID utilizzando un particolare case posizionato su iPhone 12 funzionanti. Questa soluzione ha permesso di bypassare il Face ID di sistema in favore di quello integrato nel case, appunto.

Tale strategia avrebbe consentito ad Apple di estendere i test a più dipendenti senza consegnare nelle loro mani smartphone non ancora presentati al grande pubblico.

Ma sarà davvero una voce dell’elenco delle novità di iPhone 13? Il leaker, che ha scelto di non condividere foto reali del prototipo ma solo dei render, non ne è sicuro al 100%, quindi ci sarà da attendere ancora qualche giorno per sciogliere ogni dubbio a riguardo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button