Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Curiosità

Steve Jobs batte Nikola Tesla e Bill Gates nella classifica ‘Engineering Heroes’

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La General Electric ha chiesto a circa 900 studenti universitari di ingegneria nel Regno Unito, quale fosse il loro modello da seguire: Steve Jobs si è classificato terzo, superando addirittura Nikola Tesla e Bill Gates.

 

L’ingegnere (o inventore) più votat o è stato Isambard Kingdom Brunel, seguito da James Dyson. Brunel è un famosissimo ingegnere civile di origini britanniche, che ha ha progettato tantissimi ponti, tunnel ed addirittura la Great Western Railway. Dyson invece è la mente che ha progettato il primo aspirapolvere senza sacco.

Inutile dire che il vecchio zio Steve ha ottenuto un’ottima posizione, piazzandosi addirittura avanti a Tesla e a Gates. L’inventore del jet Frank Whittle, Isaac Newton, Albert Einstein, Charles Rolls e Henry Royce e Thomas Edison completano la classifica dei top 10.

via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.