Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Microsoft avrebbe acquistato Skype, la società di telefonia Voip più utilizzata nel mondo

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da tempo si parlava di un probabile acquisto di Skype da parte di uno dei colossi dell’informatica. Tra Google, Facebook e Microsoft, sembra averla spuntata quest’ultima, avendo messo le mani su quello che risulta ad oggi il servizio Voip più utilizzato nel mondo.

Le due aziende non hanno ufficializzato ancora l’accordo, attualmente confermato dal Wall Street Journal ed anche da All Things D. La transizione è valutata in 8,5 miliardi di dollari (circa 5,9 miliardi di euro).

La società che venne acquistata nel 2005 da eBay per 2,6 miliardi di dollari e venne ceduta poi nel 2009 ad un gruppo di investitori tra cui spicca anche il co-fondatore di Netscape Mark Andreessen

Se questo accordo venisse ufficializzato, Microsoft potrebbe integrare Skype nel suo Windows Phone 7 e nei servizi Windows Live.

Staremo a vedere, se ci dovessero essere ulteriori notizie ve le riporteremo immediatamente.

Via | Gizmodo

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.