iPhone

iPhone 13 Pro e 13 Pro Max: con iOS 15.1 beta 3 arriva il formato ProRes

L'ultima beta rilasciata da Apple abilita finalmente il formato ProRes per i video. A supportarlo sono solo iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Apple ha rilasciato la terza beta di iOS 15.1 per gli sviluppatori. Questa introduce il supporto per la registrazione di video in formato ProRes, “uno dei più popolari per la produzione e post-produzione di video di qualità professionale” si legge sulla pagina di supporto.

PUBBLICITÀ

Apple ProRes è disponibile unicamente per i nuovi iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Per abilitare il formato basta recarsi in Impostazioni > Fotocamera > Formati quindi Apple ProRes. Facendo ciò, l’app di sistema Fotocamera si arricchisce di nuovi controlli, come il pulsante ProRes (accanto a quello per il flash).

ProRes iPhone 13 Pro

Per quanto il nuovo formato sia una garanzia di qualità, bisogna ricordare che la registrazione in ProRes non va molto d’accordo con lo storage interno dei nuovi iPhone. Stando a quanto comunicato da Apple, un minuto di ProRes HDR a 10-bit ha un peso di 1.7GB in HD e 6GB in 4K.

Il formato ProRes supporta fino a 30fps in 4K e fino a 60fps a 1080p su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max da 256/512GB e 1TB. In caso di 128GB, invece, sarà possibile registrare solo a 30fps/1080p.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button