App Store

Le app di Google per iOS abbandonano il Material Design in favore dell’UIKit di Apple

Il framework di proprietà di Apple diventa la prima scelta del team di design di Google per le app iOS.

Con Android 12 Google ha gettato nell’arena Material You, un nuovo modo di interpretare il design. Si parla non solo dell’interfaccia delle applicazioni, ma anche dell’intero sistema operativo. Lo stile che invece caratterizza le app di Google per iOS/iPadOS è il Material Design, ma le cose dovrebbero presto cambiare.

PUBBLICITÀ

Relativamente ai sistemi operativi per iPhone e iPad, Big G passerà al framework UIKit di Apple. Lasciandosi alle spalle il Material Design, applicazioni come Gmail, Google Maps e Google Foto risulteranno meglio integrate in iOS e iPadOS. Aspettiamoci dunque maggior sintonia e armonia.

L’annuncio ufficiale porta la firma di Jeff Verkoeyen, alla guida del team che si occupa del design delle app di Google per iOS.

Con il passaggio dal Material Design al framework UIKit, quelle di Google saranno quasi come delle app “native” per iPhone e iPad.

Cosa ne pensate della svolta di Big G?

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button