iOS 15

Apple chiude le firme di iOS 15.2, il downgrade non è più disponibile

Apple ha smesso di firmare il codice per iOS 15.2, impedendo in modo efficace il downgrade agli utenti che hanno eseguito l'aggiornamento a iOS 15.2.1.

Dopo il rilascio di iOS 15.2.1 di alcuni giorni fa, Apple ha smesso di firmare iOS 15.2. Ciò significa che gli utenti non possono più eseguire il downgrade dei propri dispositivi alla suddetta versione di iOS.

PUBBLICITÀ

iOS 15.2 è stato rilasciato il 13 dicembre 2021, con alcune modifiche degne di nota, tra cui Apple Music Voice Plan, nuovo rapporto sulla privacy delle app nelle Impostazioni, avvisi di sicurezza per i bambini che utilizzano Messaggi e altro ancora.

iOS 15.2.1, invece, è arrivato un mese dopo con una correzione per un bug di CarPlay e un exploit di sicurezza trovato in HomeKit.

Il ripristino delle versioni precedenti di iOS viene spesso utilizzato da coloro che effettuano il jailbreak dei propri iPhone. Anche il ripristino di un iPhone o iPad a una versione precedente di iOS può essere utile per gli utenti che riscontrano bug significativi dopo l’aggiornamento all’ultima versione di iOS.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button