Mac

Nessuna fretta per il successore dell’iMac da 27″ perchè arriveranno Mac Studio e Studio Display

Design molto simile per due nuovi prodotti che combinati insieme potrebbero sopperire a tutte le esigenze di chi è innamorato degli iMac

Mancano due ore all’inizio dell’evento Peek Performance di Apple e se Ming-Chi Kuo è convinto che non verrà presentato il successore dell’iMac da 27″, le indiscrezioni relative al Mac Studio e allo Studio Display si fanno sempre più insistenti.

PUBBLICITÀ

Dopo 9to5mac, anche AppleTrack conferma l’arrivo di questi due prodotti, descrivendone anche tutte le caratteristiche estetiche.

I dettagli sono così precisi che hanno permesso al designer Luke Miani, per conto di Ian Zelbo, di realizzare dei concept davvero ben fatti.

Anche se queste immagini le abbiamo già viste all’interno di alcuni articoli pubblicati nei giorni scorsi su iSpazio, chi sta aspettando il successore dell’iMac da 27″ potrebbe uscirne comunque felice da questo evento. Il motivo è molto semplice e per capirlo basta guardare questa foto:

Lo Studio Display sarà infatti uno schermo con lo stesso design dell’iMac M1 con l’unica eccezione che non avrà “la pancia” nella parte inferiore, un dettaglio che lo renderà ancora più bello e più simile all’iMac che abbiamo sempre desiderato.

Ovviamente lo Studio Display non sarà altro che un monitor e quindi dovremo collegargli il vero e proprio organo pulsante che potrebbe essere un Mac Mini oppure il nuovo Mac Studio, il quale risulterà di gran lunga più potente e magari offrirà anche maggiori personalizzazioni prima e dopo la vendita.

Insomma gli utenti potrebbero “costruirsi da soli” il proprio iMac dei sogni, composto da due pezzi separati anzichè un all-in-one e quindi con degli svantaggi sotto alcuni punti di vista ma anche con diversi vantaggi.

Un Mac Studio può essere trasportato facilmente e collegato ad un qualsiasi monitor per funzionare. In questo computer troveremo un processore più potente degli M1 attualmente montati sugli iMac da 24″ e quello schermo con cornice nera e privo della “pancia” nella parte inferiore sarà un vero e proprio spettacolo da guardare.

PUBBLICITÀ

Se le cose stessero effettivamente così, rimarrete fedeli agli iMac oppure sarete attratti da questa nuova soluzione?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button