iPodiPod Touch

È finita l’era degli iPod: Apple interromperà le vendite degli iPod Touch

Oggi, 10 Maggio 2022, gli iPod Touch smettono di esistere e svanisce così l'intera categoria di prodotti "iPod"

Con un comunicato stampa, Apple ha appena messo la parola “fine” sugli iPod Touch. Le vendite di questo dispositivo verranno interrotte non appena termineranno tutte le scorte nei negozi.

PUBBLICITÀ

L’iPod Touch non veniva aggiornato da anni ed effettivamente non aveva più senso acquistare un “iPhone castrato” privo delle funzionalità telefoniche, soprattutto da quando è stato lanciato il primo iPhone SE.

Apple però non dice del tutto addio agli iPod. All’azienda piace pensare che si tratti soltanto di una naturale evoluzione dei prodotti ma che tutte le funzionalità degli iPod sono state integrate in maniera perfetta all’interno di iPhone, Apple Watch, HomePod, Mac ed iPad. Apple Music oggi offre il modo migliore di godersi e scoprire la musica ed il servizio è in continua espansione, pronto ad accogliere nuovi miglioramenti.

Il primo iPod è stato introdotto quasi 21 anni fa, il 23 Ottobre 2001 ed è stato il primo dispositivo che ha permesso agli utenti di conoscere Apple su più ampia scala. Si trattava di un player musicale rivoluzionario, in un epoca ancora pervasa di musicasette e CD-ROM.

Sono tanti i modelli di iPod che si sono susseguiti negli anni, fino agli iPod Touch che ad oggi rappresentavano gli ultimi superstiti della categoria. Non appena termineranno tutte le scorte, gli iPod non esisteranno più.

Dal menu del sito ufficiale Apple, la categoria iPod Touch è già stata rimossa.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button