App StoreNotizieStreaming

Netflix: l’abbonamento più economico ma con pubblicità debutterà nel 2022

Nel corso dell'anno anche le nuove misure per ostacolare la condivisione delle password.

È un periodo ricco di novità per Netflix, belle e brutte. Nella prima categoria potremmo inserire l’inaugurazione della sede italiana (a Roma) e i tanti nuovi contenuti annunciati, nella seconda invece gli ultimi dati sui ricavi e sul numero di abbonati, che non fanno sorridere chi è ai piani alti. Quale potrebbe essere la soluzione per superare questo momento di difficoltà? Ce lo dice il The New York Times.

PUBBLICITÀ

Sappiamo che Netflix vuole ostacolare la condivisione dell’account tra persone che non vivono sotto lo stesso tetto, o che addirittura non si conoscono e vivono in paesi diversi. Ebbene, nel corso del 2022 (probabilmente tra settembre e dicembre), il gigante dello streaming svelerà le nuove misure per ostacolare questa pratica. Il password sharing potrebbe giungere al capolinea a breve.

Netflix Italia Lidia Poet

Altra novità molto interessante riguardante l’introduzione di un nuovo abbonamento: più economico ma con annunci pubblicitari di tanto in tanto durante la visione. Anche in questo caso si parla di 2022, quindi c’è poco da attendere. In Italia, vi ricordiamo, si parte da 7,99 euro con il piano base.

Cosa ne pensate della strategia di Netflix? Dovesse essere reso disponibile anche nello stivale, optereste per il piano con pubblicità per risparmiare qualche euro? Dite la vostra nei commenti.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button