Rumors

Il nuovo iPhone 5 avrà una fotocamera 8 Mpx, baseband Qualcomm e verrà prodotto nel terzo trimestre | Rumors

Continuano le voci ed indiscrezioni sul nuovo modello di iPhone, denominato “N94”, che Apple dovrebbe lanciare nei prossimi mesi. Questa volta, però, la notizia non proviene da un blog o da qualche fonte di cui non è possibile conoscere l’identità. FBR Capital Markets ha infatti diffuso alcune indiscrezioni tra i vari investitori istituzionali. Segno che qualcosa di concreto bolla in pentola?

L’iPhone 5 di Apple verrà realizzato nei terzo trimestre, e sarà disponibile entro la fine dell’anno per il lancio in tutto il mondo. Il dispositivo presenterà una fotocamera da 8 megapixel ed un’unica baseband, realizzata da Qualcomm, che sarà compatibile sia con GSM che CDMA. La fotocamera da 8 megapixel del nuovo iPhone 5, presenterà un sensore CMOS fornito da OmniVisione, mentre Sony potrebbe essere un possibile fornitore di Apple a partire dal prossimo anno. Ci aspettiamo invece, che Apple decida di non affidarsi ad Intel  per la baseband del nuovo dispositivo, preferendo invece il chip di Qualcomm.

Queste parole si aggiungono a quanto affermato in precedenza dal CEO di Sony Howard Stingers e alla scoperta del chip Gobi nella versione marchiata Verizon dell’iPhone. Non si tratta di nulla di nuovo rispetto a quanto già detto e sentito nelle settimane passate. Tuttavia il fatto che queste voci vengano riprese e confermate, lascia pensare che ci possa essere qualcosa di vero nelle voci passate.

Via | 9toMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!