Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

La piattaforma pubblicitaria di iOS sembra essere superiore a quella di Android

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nonostante Google sia uno dei più importanti player nel settore della pubblicità online, a quanto sembra le aziende sono più interessate a promuovere i propri prodotti attraverso dispositivi iOS invece che Android.

Stando ai risultati di recenti ricerche di mercato, la piattaforma pubblicitaria di Apple viene utilizzata nel 50% dei casi. Un risultato decisamente interessato se consideriamo che iOS rappresenta soltanto il 28% del mercato. Ma a stupire ancor di più vi è il fatto che Android, che oltre ad avere una quota del 53% degli smartphone può anche contare sul network pubblicitario di Google, detiene solo il 39% delle campagne pubblicitarie mobile.

A confermare il trend è Millenial Media, uno dei più importanti network per la pubblicità mobile al mondo. Sembra quindi che Apple stia avendo la meglio rispetto alla società di Mountain View come lo stesso Peter Misek aveva detto ad inizio settimana.

Via | CultofMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.