Notizie

Conferme ufficiali da Foxconn: purtroppo c’è una terza vittima

Come molti di voi avranno letto nei giorni scorsi, una forte esplosione nella fabbrica cinese di Chengdu ha provocato due morti e sedici feriti. Il dato viene ora rettificato con la spiacevole conferma di una terza vittima. La notizia arriva direttamente da Foxconn che avrebbe rilasciato una dichiarazione ufficiale ad All Things Digital.

La Foxconn è la fabbrica cinese che assembla e produce l’iPhone, l’iPad e tantissimi altri prodotti di altre case come ad esempio Sony e Nokia. Abbiamo spesso scritto articoli riguardanti i vari suicidi avvenuti all’interno dello stabilimento a causa delle pessime condizioni di lavoro, che spingevano appunto i dipendenti a lasciarsi cadere nel vuoto dai piani alti.

I primi risultati delle indagini ipotizzano che tutto sia partito dall’esplosione di polvere combustibile all’interno di un condotto. Apple si è già fatta avanti qualche giorno fa, esprimendo la sua costernazione in merito alla vicenda. Al momento, la produzione di vari prodotti è ovviamente ferma.

Via | engadget

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button