Recensioni AppStore

Riflessometro: l’applicazione che ci informa sul nostro stato psicofisico prima di metterci alla guida

[app 430168387]

Riflessometro è un’applicazione che può rivelarsi molto utile nel momento in cui stiamo per metterci al volante. Grazie ad alcuni test sapremo immediatamente se siamo nelle migliori condizioni per guidare il nostro veicolo. [appscreens 430168387]

Questa applicazione è un’anteprima del funzionamento del sistema “ARWS Riflessometro”, utile per testare i propri riflessi prima di mettersi alla guida, così facendo si potrà avere un’idea delle proprie condizioni psicofisiche e in base al risultato ottenuto vi verrà consigliata una velocità massima da non superare per poter viaggiare in sicurezza prevenendo così il rischio di arrecare danno a se o ad altri.

Se i vostri riflessi sono scarsi o limitati e non lo sapete, potreste mettervi alla guida inconsapevoli del rischio di non vedere in tempo ad esempio che l’auto che vi precede freni bruscamente, o un pedone che attraversi la strada o moltissimi altri fattori che possono essere la causa di incidenti, a volte mortali.

Il sistema “ARWS Riflessometro” (Automatic Reaction Warning System), nasce da un’idea dell’ing. Giorgio Marcon (riflessometro) e del dott. GianMario Rubboli (sensore sul volante), costruito dalla Victor S.r.l. ed è pensato e realizzato per misurare i riflessi e quindi anche per limitare/eliminare i rischi della guida sotto effetto di alcol, droghe, farmaci o di stanchezza.

Riflessometro è disponibile in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successive.

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!