Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple bandisce da App Store alcune applicazioni che indicano la posizione dei posti di blocco ed autovelox
Notizie

Apple bandisce da App Store alcune applicazioni che indicano la posizione dei posti di blocco ed autovelox 

MacRumors ha scoperto un interessante cambiamento nelle Guidelines di App Store che riguarda tutte quelle applicazioni che aiutano i guidatori ad eludere i controlli stradali.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I cosiddetti DUI checkpoints sono dei posti di blocco, decisamente molto famosi in USA, attraverso i quali i guidatori delle autovetture vengono sottoposti a controlli per verificare il tasso alcolico, garantendo così la sicurezza di tutti. A questo punto penserete, “va bene, ma che c’entra Apple?”.

La società californiana ha deciso di bandire dal proprio store tutte quelle applicazioni che contengono informazioni – volte a permettere agli utenti la localizzazione dei posti di blocco – la cui pubblicazione non è stata autorizzata dalla legge. Il provvedimento prevede, inoltre, l’esclusione per tutte quelle apps che incoraggiano o rendono possibile la guida dopo aver bevuto.

Si tratta di un provvedimento che sicuramente farà felici i Senatori americani, e che comunque rappresenta un atto di responsabilità civile meritevole di citazione. Attenzione però, perchè anche in Italia potremmo assistere all’eliminazione di applicazioni che ci segnalano posti di blocco o del controllo della velocità.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.