Notizie

Con iOS 5, Google Maps sarà in grado di generare rotte alternative!

Google Maps in iOS 5 è stato aggiornato, introducendo un’importante novità che consiste nell’abilità di selezionare tragitti alternativi per la destinazione scelta. Si tratta di un cambiamento particolarmente rilevante rispetto alle versioni passate, in cui era invece il sistema a stabilire automaticamente il tragitto migliore da seguire.

In questi giorni tutto il team di iSpazio è continuamente al lavoro per individuare cambiamenti, novità e qualunque altra cosa degna di nota nel nuovo iOS 5. Sul blog trovate tantissimi articoli che trattano a seconda dei casi, in modo più o meno approfondito diverse tematiche legate al nuovo SO.

Oggi vi parliamo dell’applicazione Mappe, che a discapito delle indiscrezioni passate, si poggia ancora sul servizio di Google Maps. Tuttavia anche in questo caso abbiamo individuato un cambiamento. Una novità rispetto al passato, che potrò far felici alcuni di voi.

Nel momento in cui ricerchiamo le indicazioni stradali per uno specifico luogo che vogliamo raggiungere, l’applicazione non ci fornirà più, come in passato, un’unica rotta da seguire, ma al contrario individuerà diversi tragitti, dando poi all’utente la possibilità di scegliere quello che preferisce.

Come mostrato nell’immagine in alto, all’interno della mappa verranno indicate le diverse rotte da seguire. Attraverso un semplice tap, potremo selezionare l’itinerario che preferiamo e le cui caratteristiche principali saranno riassunte in alto. Compiuta la nostra scelta, ci basterà fare tap su Partenza per avviare le indicazioni.

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!