Notizie

Bing introduce la ricerca nativa di applicazioni iOS

Il motore di ricerca, gestito da Microsofot, ha subito degli aggiornamenti che tra le tante novità hanno portato ad una piena implementazione della funzione di ricerca per le applicazioni presenti in App Store. Il servizio è al momento disponibile solo in USA, ma a breve potrebbe essere esteso anche ad altri paesi, Italia inclusa.

Il funzionamento è davvero molto semplice. Basta, infatti, effettuare una semplice ricerca per visualizzare gli eventuali risultati collegati ad una specifica app. A questo punto, non dovremo fare altro che cliccare sull’icona per aprire l’app in questione direttamente su App Store. Ovviamente il tutto senza mai lasciare l’iPhone, visto che il motore di ricerca è anche disponibile in versione mobile attraverso il seguente link.

Microsoft ha diffuso qualche informazione aggiuntiva sul servizio. E così siamo già a conoscenza del fatto che già 50 apps – tra cui le più note sono sicuramente Facebook,Yelp e IMDb – sono compatibili con questo servizio.

Via | AppAdvice

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!