Rumors

iCloud non sarà compatibile con Windows XP

Stando a quanto riportato da iClarified, gli utenti di Windows XP non potranno usufruire di iCloud, il servizio di clouding di Apple.

Tra i requisiti minimi per l’utilizzo di iCloud, infatti, si legge:

iCloud richiede Windows Vista o Windows 7

Questo significa che, quasi sicuramente, iCloud non sarà compatibile con Windows XP, che è ancora uno dei sistemi operativi più diffusi ed utilizzati al mondo.

iTunes 10.3 e MobileMe, invece, supportano ancora Windows XP, ad indicazione del fatto che tali versioni dei software saranno le ultime disponibili per il suddetto sistema operativo. Se siete utenti di Windows XP, dunque, è consigliabile effettuare un upgrade dei vostri computer a Windows Vista o Windows 7 al fine di poter utilizzare iCloud sul vostro computer.

Se ci saranno ulteriori sviluppi vi informeremo.

Via | iClarified

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!