QuickApp

Squrl per iOS, l’accesso social ai più famosi servizi video | QuickApp

[app_398256703]

Pensavate davvero che il bookmark di Youtube fosse destinato a rimanere l’angolo più cliccato del vostro browser fino alla fine del mondo? Beh, allora dovrete ricredervi. Squrl ha finalmente deciso di fare la sua comparsa sui nostri iDevices ed ora relazionarsi con contenuti video da ogni parte del globo non sarà mai più lo stesso! [appscreens_398256703]

Con il progressivo aumento dei servizi di condivisione video, sorge la necessità di avere una sorta di centrale organizzativa e questa è proprio la funzione di Squrl.

Al primo avvio, l’app richiede l’accesso: potete usare il vostro account Facebook oppure registrarvi gratuitamente. Successivamente vi verranno mostrate una serie di rapide indicazioni, in maniera tale da familiarizzare con l’interfaccia. Nella parte inferiore, l’applicazione è divisa in quattro pratiche sezioni, rendendo possibile:

  • la ricerca di video tramite un comodo browser built-in;
  • l’accesso alla community, grazie al quale potrete vedere cosa stanno guardando gli altri e magari trovare qualcosa che vi interessi;
  • il controllo dei propri video, salvati tramite un pratico bottone denominato “Squrl It“.

Se vi capita di trovare qualcosa che riteniate valga la pena di conservare, avrete non solo la possibilità di farlo, ma anche di condividerla rapidamente con i vostri amici.

Il tutto è reso piacevole dalla grafica accattivante e soprattutto dalla velocità dell’applicazione.

Squrl è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.2 o successivo per funzionare ma è localizzato unicamente in inglese, purtroppo.

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!