Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Rumors

Apple potrebbe vendere 15 milioni di iPhone 5 nel primo mese di commercializzazione!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando a quanto riportato da Digitimes, Apple avrebbe ordinato 15 milioni di iPhone 5 per il solo primo mese di commercializzazione del nuovo terminale. Se la notizia risultasse confermata vorrebbe dire che a Cupertino si apsettano di vendere nel solo primo mese 5 volte il numero di iPhone 4 venduti nello stesso periodo dopo il lancio.

L’ordine dei 15 milioni di iPhone sarebbe stato diviso da Apple tra la Foxconn e la Pegatron Technology, stando sempre a quanto riporta Digitimes (noto sito web del settore).

Ricordiamo che alcuni rumors vogliono il lancio dell’iPhone 5 in Cina per il prossimo mese di settembre, il che vorrebbe dire che lo stesso terminale dovrebbe essere presentato negli USA ad Agosto.

Stando alla rivista cinese Commercial Times ci sarebbe anche un’altra notizia molto importante: l’iPhone 5 potrebbe essere l’ultimo terminale Apple che monterebbe il processore A5 prodotto da Samsung. I prossimi iPhone 6 e iPad 3, previsti per il 2012, dovrebbero infatti essere equipaggiati da un chip A6 di cui però la rivista non sa ancora fare il nome del produttore. Se la notizia si rivelasse fondata, si andrebbe ad interrompersi un rapporto di fornitura che dura ormai da molti anni tra Apple e Samsung.

Via|Cultofmac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.