Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple comincia a inviare i primi rimborsi per MobileMe!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come ben saprete Apple durante il WWDC 11 ha presentato iCloud, un nuovo servizio di cloud computing disponibile in autunno che permetterà a tutti i possessori di iDevices di archiviare automaticamente i propri contenuti multimediali. Come detto da Steve Jobs durante il corso dell’evento, questo servizio sostituirà completamente MobileMe, che cesserà di funzionare entro un anno. Per questo motivo chiunque abbia attivato un account MobileMe a pagamento può già da ora chiedere un rimborso.

David W. Martin di Cult of Mac ha pubblicato un’immagine relativa all’assegno ricevuto da Apple nelle scorse settimane a fronte del rimborso del proprio account MobileMe. Egli infatti, aveva richiesto tale rimborso mediante l’utilizzo del portale relativo al supporto utenti di Apple .
Riportiamo ora un estratto relativo alla verifica dell’idoneità al rimborso:

Come posso verificare la mia idoneità al rimborso?
Se hai acquistato una confezione MobileMe e il codice di attivazione non è stato utilizzato per avviare o rinnovare un’iscrizione MobileMe, potresti essere idoneo al rimborso. Per determinare il tipo di rimborso applicabile, leggi le informazioni seguenti.

Tutte le richieste di rimborso della confezione MobileMe devono essere inviate entro il 30 giugno 2012.”

Invitiamo quindi tutti coloro che sono in possesso di una confezione MobileMe non ancora utilizzata di effettuare tale richiesta per ricevere un rimborso completo, mentre per coloro che sono inscritti ed hanno utilizzato il servizio per più di 46 giorni è possibile richiedere il suo annullamento ed ottenere un rimborso pari in proporzione ai mesi restanti.

Se il codice di attivazione è stato utilizzato per più di 46 giorni
Riceverai un rimborso ripartito in proporzione, esclusi i costi di spedizione o gli sconti applicati all’acquisto originario.”

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.