Il presidente della Fairfield University ha recentemente annunciato che la propria libreria universitaria verrà a breve trasferita all’esterno del campus in un nuovo e grande edificio di circa 23.500 metri quadrati sviluppati su più di due piani. Sembra inoltre che “una grande compagnia leader nel settore dei computer” avrà  la possibilità di aprire uno store al suo interno..

Che questa grande compagnia sia proprio la Apple?
Sinceramente non siamo ancora in grado di dare una risposta precisa a questa domanda in quanto Jeffrey P. Von Arx rettore dell’università in questione non ha dato indicazioni precise a riguardo. Nonostante ciò, altri atenei statunitensi hanno già compiuto una mossa simile come ad esempio l’Università del Delaware che ha recentemente annunciato la volontà di ospitare un Apple Store all’interno del campus.
E voi cosa ne pensate? Trovereste interessante se le nostre università prendessero delle inziative simili?