Cydia

Rilasciata nuova versione di iFile con la quale viene introdotta la compatibilità totale con Dropbox | Cydia

Qualche tempo fa vi avevamo fornito qualche succosa indiscrezione su come sarebbe stato implementato Dropbox in iFile, il tweak attraverso il quale i possessori di iPhone jailbroken posso avere un completo file manager all’interno del loro dispositivo. Da qualche minuto è stato rilasciato il tanto atteso aggiornamento.

La novità più importante di questa versione è sicuramente il pieno supporto con Dropbox, che risulta adesso pienamente compatibile e utilizzabile. In particolare sarà possibile copiare e trasferire file dal dispositivo al proprio account, e viceversa. Inoltre l’utente avrà anche la possibilità di creare delle cartelle all’interno di Dropbox, potendole inseguito modificare  a proprio piacimento, a seconda delle esigenze. Il tutto senza lasciare il tweak.

Oltre a queste novità, sono anche stati apportati alcuni miglioramenti, nello specifico:

  • Funzione “Pull down to reload” nel file browser
  • Supporto ai file multimediali presenti in iPod nell’editor degli attributi
  • Pulsante di conferma per l’eliminazione delle immagini nel Visualizzatore Immagini
  • Supporto a webarchive in Web Viewer
  • Aggiunto il supporto ai contenuti audio/video acquistati da iTunes in riproduzione all’interno dell’Audio e Video Player
  • Inserite nuove impostazioni
  • Migliorate le traduzioni
  • Risolti alcuni bug e migliorate le performance generali

iFile è disponibile gratuitamente su Cydia attraverso la repository di BigBoss.

Un ringraziamento ai tanti utenti per la segnalazione!

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!